COSA OFFRE IL LICEO ARTISTICO

Una formazione di base ampia, utile ad acquisire le conoscenze, le abilità e le competenze adeguate a leggere e interpretare la realtà con atteggiamento critico, razionale, ma anche creativo e progettuale. Il Liceo dura cinque anni ed è suddiviso in due bienni e in un quinto anno, al termine del quale gli studenti sostengono l’esame di Stato e conseguono il diploma di Istruzione Liceale Artistica. Sono previste 34 ore settimanali di lezione nel 1º biennio e 35 nel triennio successivo. Le materie di studio del Liceo Artistico, comuni a tutti i licei, sono: italiano, storia e geografia, filosofia (dal 3º anno), storia dell’arte, scienze naturali, matematica, fisica, scienze motorie e sportive, religione o attività alternative. La lingua straniera è studiata per tutti e cinque gli anni. All’ultimo anno si introduce l’insegnamento in una lingua straniera di una materia non linguistica. Sono previste, oltre alle materie comuni: chimica, discipline grafico-pittoriche, geometriche, plastico-scultoree e laboratoriali artistiche. A partire dal secondo biennio (3º anno) gli studenti potranno scegliere tra cinque indirizzi: ARCHITETTURA E AMBIENTE, ARTI FIGURATIVE, DESIGN DELLA CERAMIC,  DESIGN DEL METALLO E DELL'OREFICERIA, GRAFICA.

 PIANO DI STUDI LICEO ARTISTICO

ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI OBBLIGATORI  1 2 3 4 5
  anno anno anno anno anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua e cultura straniera 3 3 3 3 3
Storia e geografia 3 3      
Storia     2 2 2
Filosofia     2 2 2
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica     2 2 2
Scienze naturali* 2 2      
Chimica**     2 2  
Storia dell’arte 3 3 3 3 3
Discipline grafiche e pittoriche 4 4      
Discipline geometriche 3 3      
Discipline plastiche e scultoree 3 3      
Laboratorio artistico 3 3      
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o Attività alternative 1 1 1 1 1
TOTALE ORE SETTIMANALI 34 34 23 23 21
ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI OBBLIGATORI PER INDIRIZZO          
 ARCHITETTURA E AMBIENTE          
Laboratorio di architettura     6 6 8
Discipline architettoniche e ambientali     6 6 6
 ARTI FIGURATIVE          
Laboratorio della figurazione     6 6 8
Discipline pitt. e/o disc. plast. e scult.     6 6 6
 DESIGN DELLA CERAMICA           
Laboratorio del design     6 6 8
Discipline progettuali design     6 6 6
 DESIGN DELL’OREFICERIA          
Laboratorio del design     6 6 8
Discipline progettuali design     6 6 6
 GRAFICA          
Laboratorio di grafica     6 6 8
Discipline grafiche     6 6 6
SCENOGRAFIA          
Laboratorio di scenografia      5 5 7
Discipline geometriche e scenotecniche      2 2 2
Discipline progettuali scenografiche     5 5 5
AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE          
Laboratorio audiovisivo e multimediale     6 6 8
Discipline audiovisive e multimediali      6 6 6
TOTALE ORE SETTIMAN.  34 34 35 35 35

 

Il percorso del Liceo artistico

“Il percorso del liceo artistico è indirizzato allo studio dei fenomeni estetici e alla pratica artistica. Favorisce l’acquisizione dei metodi specifici della ricerca e della produzione artistica e la padronanza dei linguaggi e delle tecniche relative. Fornisce allo studente gli strumenti necessari per conoscere il patrimonio artistico nel suo contesto storico e culturale e per coglierne appieno la presenza e il valore nella società odierna. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per dare espressione alla propria creatività e capacità progettuale nell’ambito delle arti” (art. 4 comma 1).

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno:

• conoscere la storia della produzione artistica e architettonica e il significato delle opere d’arte nei diversi contesti storici e culturali anche in relazione agli indirizzi di studio prescelti;

• cogliere i valori estetici, concettuali e funzionali nelle opere artistiche;

• conoscere e applicare le tecniche grafiche, pittoriche, plastico-scultoree, architettoniche e multimediali e saper collegare tra di loro i diversi linguaggi artistici;

• conoscere e padroneggiare i processi progettuali e operativi e utilizzare in modo appropriato tecniche e materiali in relazione agli indirizzi prescelti;

• conoscere e applicare i codici dei linguaggi artistici, i principi della percezione visiva e della composizione della forma in tutte le sue configurazioni e funzioni;

• conoscere le problematiche relative alla tutela, alla conservazione e al restauro del patrimonio artistico e architettonico.