Mostra - Concorso “ Il Paesaggio che immaginiamo “ Convento degli Agostiniani – Manduria

Giovedì 14 dicembre, presso il Chiostro del Convento degli Agostiniani, è stata inaugurata la mostra – concorso dal titolo “Il paesaggio che immaginiamo”.

Il Convento degli Agostiniani, da poco restituito alla città, è anche sede del Museo Civico di Manduria e della Soprintendenza dei Beni Archeologici con la quale il nostro istituto opera da anni in convenzione per le attività di alternanza scuola – lavoro. La mostra organizzata dal Liceo Artistico “Calò” di Manduria ha visto la partecipazione di giovani artisti delle scuole secondarie di primo grado della zona orientale della Provincia di Taranto. Sono stati esposti i lavori degli alunni dei seguenti istituti comprensivi: Istituto Comprensivo Statale “Mario Morleo - Briganti” – Avetrana, Scuola Media Statale “G. Mazzini” - Torre S. Susanna (BR), Istituto Comprensivo Statale “Papa Giov. XXIII” – Sava, Istituto Comprensivo Statale “E. Fermi- Don Bosco” – Manduria, Istituto Comprensivo Statale “Del Bene” – Maruggio – Torricella, Scuola Media Statale “G.L. Marugj” – Manduria. A questi lavori si aggiungono le opere degli studenti del Liceo Artistico”Calò” di Manduria. La manifestazione è stata aperta dalla dott.ssa Francesca Adelaide Garufi, Commissario Straodinario del Comune di Manduria; sono intervenuti inoltre il Prof. Italo Montinaro, Presidente del Club Unesco di Manduria ed Don Teodoro Tripaldi. I premi ed gli attestati sono stati consegnati dal Prof. Armando Caroppa, referente orientamento per la sede di Manduria.La mostra è stata aperta fino al 20 dicembre ed è stata molto gradita dalla città di Manduria.

 

0
0
0
s2smodern

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.