Lo sportello CIC a disposizione degli studenti

 

La sede di Taranto del nostro Liceo Artistico ha avviato un ampio programma di prevenzione dei rischi per la salute, attività di sostegno con lo sportello CIC e educazione all'effettività e alla sessualità in età evolutiva.

Una particolare attenzione è rivolta alla problematica della violenza contro le donne, un terribile fenomeno sommerso di cui, normalmente, nei contesti educativi e di socializzazione si parla poco.
Assistiamo negli ultimi anni ad un aumento dell’attenzione mediatica al fenomeno, solitamente dopo casi sconvolgenti di cronaca. Grazie alle ricerche fatte nel settore oggi sappiamo che la violenza sulle donne è un fenomeno trasversale, perché non conosce limiti d’età, di paese, di professione e di classe sociale. Sappiamo anche che è un problema molto diffuso e molto pericoloso perché può causare gravissimi danni per la salute delle donne e dei minori che lo vivono in famiglia.  I dati raccolti sino ad oggi dimostrano che la violenza contro le donne non è un’emergenza solo italiana o solo attuale, ma un problema antico e diffuso in tutto il mondo che affonda le sue radici in un certo quadro
culturale.

Il CIC è una risorsa per gli studenti: una concreta opportunità per poter essere e potersi ascoltare e comprendere. Per incontrare ed esplorare i vissuti e le emozioni, liberamente e nella completa riservatezza, senza alcun giudizio, all’interno di un processo evolutivo di crescita e di consapevolezza delle proprie potenzialità.  

L’obiettivo di tale servizio di consulenza è quello di creare un’occasione per produrre cambiamenti, aiutando lo studente a riequilibrare le proprie problematiche adolescenziali e il percorso scolastico in atto, favorendo una migliore conoscenza di sé e attivando risposte efficaci ai propri problemi e alle proprie difficoltà.

Lo sportello CIC (Centro Informazioni e Consulenza) della sede di Taranto, è attivo dal 3 dicembre 2018, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 tutti i lunedì, previa prenotazione, con uno spazio organizzato per tutti gli studenti che desiderano confrontarsi con un adulto su tematiche:

  • SCOLASTICHE: come mancanza di motivazione, paura e ansia per prove e verifiche, difficoltà di concentrazione, dubbi sulle scelte post-maturità
  • PERSONALI: quali difficoltà nelle relazioni familiari o in ambito scolastico, insicurezza, sfiducia, difficoltà di integrazione, rapporti conflittuali, solitudine, scarsa autostima, stress

Inoltre, per le famiglie:
Il Servizio C.I.C-Sportello d’ascolto è a disposizione  delle famiglie per avere un momento di confronto su tutte quelle situazioni che rendono critici alcuni momenti legati alla crescita dei propri figli e dell’andamento scolastico previa prenotazione

REFERENTE DEL PROGETTO: Antonella DE GIORGIO
Docenti : Rosa Carmone, Anna Rita Lucchese

 

2018 11 15 SportelloCIC01

 

 

2018 11 15 SportelloCIC02

 

2018 11 15 SportelloCIC03

 

 

0
0
0
s2smodern

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.